Notizie e cuoristà

xerostomia e bocca secca

Xerostomia o “Bocca Secca”: cos’è e come curarla?

Quella che viene comunemente chiamata "bocca secca" o “secchezza delle fauci” ha un nome ben preciso nel campo della Medicina Orale, ovvero Xerostomia. Ma che cos’è la xerostomia? Da cosa viene causata? E quali sono i principali rimedi per combattere questo fastidioso ma diffuso problema? Te lo spieghiamo noi! Indice Cos'è la "xerostomia"? Quali sono...

carico immediato quando serve

Implantologia a carico immediato: cos’è e quando serve?

Negli corso degli ultimi anni la ricerca nel campo dell’odontoiatria ha fatto enormi passi in avanti per migliorare la qualità di vita e di relazione dei pazienti con parziale o totale edentulia (assenza di uno o più elementi dentari all’interno del cavo orale). Il problema della mancanza di denti è più comune nelle persone anziane,...

ortodonzia e disturbi della masticazione

Ortodonzia e tipologie di disturbi della masticazione

La digestione comincia all’interno della bocca attraverso la masticazione. Il cibo viene spezzettato e triturato grazie ai movimenti dell’articolazione temporo-mandibolare, che viene a sua volta azionata dai muscoli masticatori. Avere una bocca sana e una corretta funzionalità masticatoria non ha solo una funzionalità estetica, ma è fondamentale per risolvere molte problematiche legate alla digestione. In...

Ortodonzia per bambini e adulti: tutto quello che devi sapere

Indice Cosa significa ortodonzia? Che cos’è l’ortodonzia estetica? Quanto dura il trattamento di ortodonzia? Apparecchio mobile e apparecchio fisso: differenze Ortodonzia per bambini: a che età? L’ortodonzia invisibile Quali sono le cause dei denti storti? I denti storti possono provocare il mal di testa? L’apparecchio ortodontico può causare carie? Cosa significa ortodonzia? Il termine ortodonzia...

apparecchio trasparente prima e dopo

Ortodonzia invisibile prima e dopo: casi clinici

Una delle domande che i nostri pazienti interessati all’ortodonzia invisibile ci pongono più spesso è proprio “siamo sicuri che alla fine del trattamento otterrò dei risultati?”. È comprensibile un certo scetticismo nei confronti delle novità. È fisiologico. In fondo eravamo scettici prima dell’introduzione delle auto elettriche, eravamo scettici sul wi-fi, sugli smartphone e perché non...